Rapporto con gli enti

Distacchi transnazionali con preavviso

di Luigi D’Ambrosio e Michela Magnani

L’obbligo di segnalare preventivamente al ministero del Lavoro i distacchi nel territorio italiano per la prestazione di servizi, ai sensi dell'articolo 10 deldlgs 136/2016 è in vigore da ieri. Pertanto, le aziende straniere distaccanti che da oggi intendono impiegare in Italia lavoratori nell’ambito di una prestazione di servizi, devono aver comunicato telematicamente al ministero del Lavoro entro le ore 24 di ieri (giorno antecedente il distacco), i dati e le informazioni contenute nel dm 10 agosto 2016. Come detto, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?