Rapporto con gli enti

Inps, Cioffi lascia per contrasti con Boeri

di Davide Colombo

È durato 21 mesi il tandem Boeri-Cioffi alla guida dell’Inps. Ieri il direttore generale ha deciso di lasciare l’incarico «per contribuire a superare una situazione di ricorrente contrasto di opinioni con il presidente, che potrebbe, alla lunga, danneggiare la regolare funzionalità dell’Istituto». Una rottura ufficializzata al termine di un incontro con il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, ma che era nell’aria ormai da settimane, dopo che la lontananza di vedute tra Massimo Cioffi e Tito Boeri era emersa sul ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?