Rapporto con gli enti

Due direzioni e nove uffici per l’Ispettorato nazionale del lavoro

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La struttura di vertice dell'Ispettorato nazionale del lavoro (Inl) trova una sua prima articolazione nella bozza del provvedimento che dovrà a breve essere adottato dal capo dell'agenzia dopo aver sentito i sindacati e acquisito il parere del consiglio di amministrazione della struttura stessa. Conformemente a quanto ipotizzato dal Dpcm del 23 febbraio 2016 – recante l'organizzazione delle risorse umane e strumentali per il funzionamento dell'Ispettorato – che ha previsto le strutture di vertice dell'Inl, la bozza del provvedimento ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?