Rapporto con gli enti

«I Centri per l’impiego sono al tracollo»

di Giorgio Pogliotti

I centri per l’impiego dovevano rappresentare il perno della “seconda fase” del Jobs act, con il decollo delle politiche attive per garantire l’occupabilità di chi ha perso il lavoro. Ma Cgil, Cisl e Uil sono in stato di agitazione e denunciano che «a quasi 2 anni dalla riforma delle Province e ad oltre un anno dall’approvazione dei decreti di riordino degli istituti del mercato del lavoro, i centri per l’impiego sono al tracollo», in questo quadro si «rischia di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?