Sicurezza, dal Codice appalti semplificazioni e più peso agli oneri di prevenzione
Rapporto con gli enti

Sicurezza, dal Codice appalti semplificazioni e più peso agli oneri di prevenzione

di Gabriele Taddia

L’appaltatore non dovrà più mettere a punto il piano sostitutivo di sicurezza se nel cantiere manca il coordinatore per la sicurezza. Il nuovo Codice appalti (Dlgs 50/2016) ha cancellato quest’onere, previsto per i cantieri in cui è presente una sola impresa dal 19 aprile scorso. Il decreto apporta una serie di modifiche e pone alcune conferme rispetto agli obblighi in materia di sicurezza sul lavoro. Resta in primo luogo invariato il rapporto di specialità tra Codice appalti e Testo unico ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?