Rapporto di lavoro

Domanda da inviare entro sette giorni dall’accordo aziendale

di Alessandro Rota Porta

Alla procedura sindacale che porta alla stipula del contratto di solidarietà si affianca un iter amministrativo, necessario per ottenere l’autorizzazione ministeriale e per operare il conguaglio delle integrazioni anticipate ai lavoratori interessati. Ecco allora gli step da percorrere in base al Dlgs 148/2015 . L’istanza Dopo aver stipulato il contratto di solidarietà (Cds), il datore di lavoro richiede l’integrazione salariale presentando l’istanza contestualmente al ministero del Lavoro (direzione generale degli ammortizzatori sociali) e alle direzioni territoriali ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?