Rapporto con gli enti

Conguagli irregolari con i debiti Inps: può scattare il reato

di Stefano Rossi

Nei conguagli dell’Inps occorre verificare di aver effettivamente versato ai lavoratori le somme conguagliate.

Serve cautela da parte delle aziende nei conguagli tra le somme dovute all’Inps e quelle anticipate per conto dell’istituto (ad esempio in caso di malattia del lavoratore). In particolare, bisogna verificare di aver già versato ai lavoratori le somme conguagliate, per non incorrere in sanzioni amministrative e penali. Questo soprattutto alla luce del fatto che l’apparato sanzionatorio è stato rivisto, aumentando gli importi dovuti ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?