Rapporto con gli enti

Ispettori sempre in due nelle aziende

di Antonino Cannioto

L’Inps torna a rivedere il meccanismo dell’attività di vigilanza e del procedimento ispettivo. Con la circolare 76/2016, diffusa ieri, ricorda agli addetti che le verifiche in azienda vanno seguite sempre in due anche se nella prima fase possono agire anche più funzionari per identificare velocemente i lavoratori e non vanificare il cosiddetto “effetto sorpresa”, il quale – a detta dell'Inps – è di fondamentale importanza. In linea con gli indirizzi precedenti, la circolare rammenta che il corpo ispettivo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?