Rapporto con gli enti

Evasione, l’Inps fa girare le banche dati

di Davide Colombo

L’attività di contrasto dell’evasione e l’elusione contributiva dell’Inps si rafforza e punta ancor più a fondo sulla nuova vigilanza documentale e l’utilizzo massiccio delle potenti banche dati che permettono controlli ex ante sul comportamento delle imprese. La nuova azione di accertamento, fondamentalmente basata sul monitoraggio delle denunce mensili relative ai lavoratori dipendenti denominato Uniemens ma anche su altri flussi di dati amministrativi incrociati con quelli di altri data base centrali (soprattutto delle Entrate e ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?