Rapporto con gli enti

Sicurezza, ispettorato nazionale senza accorpamenti

di Luigi Caiazza

Il nuovo Ispettorato nazionale del lavoro (Inl), che si articolerà su un massimo 80 sedi territoriali, non prevede alcun accorpamento organico tra ispettori del lavoro e quelli di Inps e Inail. Gli attuali funzionari del ministero del Lavoro saranno trasferiti presso l’Inl, mentre quelli Inps e Inail restano presso i due Istituti, in un ruolo ad esaurimento. Tra gli obiettivi essenziali, che dovranno essere contenuti in una convenzione tra il ministro del lavoro e il direttore dell’Inl, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?