Rapporto con gli enti

L’Inps illustra il «nuovo» regime forfetario per artigiani e commercianti

di Enrico Brandi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'adesione al regime fiscale forfetario cosiddetto dei contribuenti minimi comporta, per artigiani e commercianti, l'obbligo di pagare i contributi Inps ridotti del 35% compreso quello dovuto sul minimale.L'Inps, con la circolare 35/2016, ha chiarito le novità in materia, introdotte dalla legge di stabilità 208/2015 che ha in parte modificato i criteri avviati dalla legge 190/2014 in relazione al regime forfetario che permette ai titolari di attività economiche al di sotto di una certa soglia di reddito di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?