Rapporto con gli enti

All’ispettorato la regia dei controlli

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Lo schema di decreto del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm) per l’organizzazione del nuovo ispettorato del Lavoro conferma l’accorpamento di 19 direzioni territoriali del lavoro e l’istituzione di 4 ispettorati interregionali in luogo delle attuali direzioni. Il Dpcm, che sarà illustrato oggi ai sindacati, non determinerà, comunque, l’immediata operatività dell’agenzia unica delle ispezioni del lavoro, denominata Ispettorato nazionale del lavoro, in quanto bisognerà attendere l’emanazione di un ulteriore decreto, questa volta da parte del ministro del Lavoro, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?