Rapporto con gli enti

Disapplicazione delle sanzioni per errate compensazioni in F24 nel periodo gennaio–marzo 2015

di Cristian Callegaro

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Attraverso la risoluzione 7 del 28 gennaio 2016, l'agenzia delle Entrate ha stabilito la non applicazione delle sanzioni a seguito di errate compensazioni effettuate nel periodo gennaio–marzo 2015. L'articolo 15 del decreto legislativo 175/2014, al fine di favorire la trasparenza e semplificare le operazioni dei sostituti d'imposta, ha previsto, a decorrere dal 1° gennaio 2015, il recupero delle ritenute versate in eccesso rispetto al dovuto, nonché dei rimborsi effettuati nei confronti dei sostituiti, esclusivamente in ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?