Rapporto con gli enti

Collaboratore familiare occasionale

di Imbriaci Silvano

LA DOMANDA Un imprenditore individuale, artigiano o commerciante, si fa aiutare, occasionalmente dalla moglie casalinga (per rispondere al telefono o altre attività di contorno del proprio lavoro). La circolare del Ministero del Lavoro del 10/6/13 considera i collaboratori familiari artigiani o commercianti, che siano pensionati o lavoratori full time come collaboratori occasionali se non superano le 720 ore o 90 giornate nell'anno, senza obbligo di iscrizione all'Inps. Nel caso del familiare che non sia né pensionato, né lavoratore full time si può considerare collaboratore occasionale, iscrivendolo all'Inail e non all'Inps, in base alla circolare sopra citata? grazie

Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?