Rapporto con gli enti

Casse edili, ultimi chiarimenti della Cnce sull’Ape

di Michele Regina

La Commissione nazionale paritetica per le Casse edili (Cnce) interviene nuovamente per fornire risposte ad alcune Casse. L'Ape è differente dagli scatti di anzianità perché si incrementa in relazione all'anzianità complessivamente maturata dall'operaio nel settore edile e non presso una stessa azienda. Inoltre matura quando l'operaio possa far valere almeno 2.100 ore in un biennio, considerando a tal fine, oltre alle ore di lavoro ordinario, anche quelle di malattia indennizzate dall'Inps, di infortunio o malattia professionale indennizzate dall'Inail, di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?