Rapporto con gli enti

Il registro degli infortuni in archivio dal 23 dicembre

di Luigi Caiazza e Roberto Caiazza

Il registro infortuni finalmente va in soffitta. L'albero di natale regala ai datori di lavoro, pubblici e privati, la cessazione dell' obbligo di tenuta del registro infortuni con decorrenza dal prossimo 23 dicembre. È quanto stabilito dall'articolo 21, comma 4, del Dlgs 14 settembre 2015, n. 151 (Jobs act) il quale, entrato in vigore il 24 settembre scorso, stabilisce che a decorrere dal novantesimo giorno successivo alla data in vigore del decreto stesso, non è più obbligatoria la tenuta ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?