Rapporto con gli enti

Attribuzione del codice fiscale dell'armatore straniero, i chiarimenti dell’Inail

di Andrea Costa

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Con riferimento ai regimi speciali, il testo unico delle disposizioni per l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, il Dpr 30 giugno 1965 n. 1124, prevede che l'armatore di una nave battente bandiera estera, il cui equipaggio sia composto per almeno due terzi da marittimi di cittadinanza italiana, debba procedere ad assicurarli contro gli infortuni e le malattie, garantendo loro le medesime prestazioni previste per i marittimi italiani.Nel particolare caso in cui l'armatore della nave ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?