Rapporto con gli enti

L’esame di Stato terrà conto dell’alternanza scuola-lavoro

di Claudio Tucci

ROMA Percorsi formativi personalizzati e co-progettati da scuola e impresa. La presenza, obbligatoria, di due tutor che seguono lo studente durante l’esperienza “on the job”: l’insegnante interno all’istituto, e l’esperto selezionato dall’azienda (o da altra struttura ospitante), che possono essere affiancati da un docente, referente per l’alternanza. Una certificazione finale delle competenze acquisite dal ragazzo nell’esperienza di studio e di lavoro, che avrà anche un peso all’esame di Stato (terza prova e colloquio - e negli istituti tecnici ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?