Rapporto con gli enti

Requisiti più severi per le agevolazioni in agricoltura

di Josef Tschöll

Per fruire delle agevolazioni contributive i datori di lavoro del settore agricolo devono rispettare quanto previsto dalla legge 296/2006. Il Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro aveva sottoposto un quesito in merito a quanto previsto dall’articolo 20, comma 2, del Dlgs 375/1993, in base al quale «le agevolazioni contributive previste dalla legge sono riconosciute ai datori di lavoro agricolo che applicano i contratti collettivi nazionali di categoria, ovvero i contratti collettivi territoriali ivi previsti», mentre l’articolo 1, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?