Rapporto con gli enti

Detrazioni e deduzioni, per gli intermediari essenziale la dichiarazione sostitutiva del contribuente

di Gian Paolo Ranocchi

E' noto a tutti che gli intermediari abilitati che presentano con qualsiasi procedura il modello 730 per il 2015 sono obbligati all'apposizione del visto di conformità e che, laddove tale visto dovesse risultare infedele in sede di controllo da parte delle Entrate, essi risponderanno a titolo di risarcimento del danno causato dalla loro “imperizia” allo Stato, delle imposte, degli interessi e delle sanzioni, che sarebbero ordinariamente stati richiesti al contribuente. L'esimente a fronte di questa grave responsabilità scatta ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?