Rapporto con gli enti

Dopo il Jobs act fondi di solidarietà con partenza incerta

di Matteo Prioschi

Il Jobs act si occupa anche dei fondi bilaterali di solidarietà previsti dalla riforma Fornero del 2012, e introduce l’obiettivo di fissare un termine certo per l’avvio degli stessi, così compiendo un’inversione a U rispetto a quanto avvenuto negli ultimi due anni. Nell’estate di due anni fa, l’articolo 3 della legge 92/2012 aveva stabilito l’avvio di questi nuovi strumenti (o l’adeguamento dei pochi già esistenti) entro sei mesi a partire dal 18 luglio 2012. Alla fine di ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?