Rapporto con gli enti

Durc per le amministrazioni pubbliche in gara per fondi Ue

di Alberto Barbiero

Il documento unico di regolarità contributiva (Durc) deve essere richiesto anche per le amministrazioni pubbliche, qualora le risorse ad esse erogate da altre amministrazioni non configurino semplici trasferimenti, ma finanzino specifiche progettualità. L’Inps, con il messaggio 9502 di ieri, ha evidenziato la particolare regola operativa assumendo a riferimento una nota del ministero del Lavoro del 27 ottobre di quest’anno (protocollo 37/0018031), pronunziatosi sul caso di una Regione che ha chiesto chiarimenti in merito alla verifica della regolarità contributiva in ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?