Rapporto con gli enti

Piccola mobilità, sospeso il recupero dei benefici

di Paolo Rossi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'INPS, con il messaggio 19 novembre 2014, n. 8889, avvisa le proprie Strutture Centrali e periferiche circa l'opportunità di mantenere sospese le iniziative volte al recupero dei benefici fruiti dai datori di lavoro relativamente ai lavoratori assunti dalle liste della cosiddetta “piccola mobilità”, limitatamente alle assunzioni, proroghe e/o trasformazioni effettuate entro il 31 dicembre 2012. La sospensione dovrà essere mantenuta per tutta la prima metà di gennaio 2015, decorsa la quale l'INPS riavvierà le operazioni di recupero dei benefici, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?