Rapporto con gli enti

Extracomunitari: oneri Inps e Inail rateizzabili per l'emersione del lavoro nero

di Maria Rosa Gheido

Le pratiche di emersione del lavoro “nero” dei cittadini extracomunitari ancora in sospeso presso gli Sportelli Unici dell'immigrazione potranno essere definite anche con il pagamento rateale dei contributi e dei premi assicurativi dovuti ad Inps ed Inail e, se previsto, alla Cassa Edile. Lo affermano il ministero del Lavoro e quello dell'Interno con la circolare congiunta n. 5698 dello scorso 24 ottobre in considerazione del tempo trascorso fra la data di presentazione della domanda di emersione e la ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?