Rapporto con gli enti

Auto aziendale: dal 3 novembre deve essere annotato l'utilizzatore

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La concessione delle auto aziendali per più di 30 giorni dal 3 novembre 2014 dovrà comportare la trascrizione sul libretto di circolazione del nominativo dell'utilizzatore. L'obbligo di comunicare il nome della persona non intestataria del veicolo, è stata introdotta dalla Legge n. 120/2010 che ha riformato il Codice della strada al comma 4-bis dell'art. 94, prevedendo una sanzione amministrativa pari a 705,00 euro con ritiro della carta di circolazione per le chi omette tale comunicazione.Nel caso di veicoli aziendali ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?