Previdenza e assistenza

Seconda fase dell’accertamento dell’esistenza in vita per i pensionati all’estero

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

L'Inps ha avviato la seconda fase dell'accertamento dell'esistenza in vita per i pensionati residenti in Sud America, Centro America, Nord America, Asia, Estremo Oriente, Paesi Scandinavi, Stati dell'Est Europa, al fine di procedere al pagamento delle pensioni nel 2018. Col messaggio 1527 del 6 aprile 2018 l'Inps precisa gli aspetti della verifica generalizzata dell'esistenza in vita dei pensionati che riscuotono all'estero, verifica effettuata da Citibank, che esegue i pagamenti esteri per conto dell'istituto di previdenza. Oltre alle ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?