Previdenza e assistenza

Per l’Inps disavanzo a 7,5 miliardi

di Davide Colombo

Quest’anno l’Inps dovrebbe chiudere il bilancio con un disavanzo di esercizio di 7,5 miliardi, mentre la gestione finanziaria si fermerebbe su un negativo di 5,4 miliardi, dovuto per una quota di oltre 3 miliardi ad accantonamenti per far fronte al rischio di mancati incassi sui crediti. Sono i numeri del preventivo 2018 approvato ieri dal Consiglio di indirizzo e vigilanza presieduto da Guglielmo Loy. Mai come in questo caso, tuttavia, i condizionali sono d’obbligo perché il preventivo non tiene ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?