Previdenza e assistenza

L’invio dell’accordo blinda i contributi

di Antonello Orlando

La circolare Inps 28/2018 del 13 febbraio ha fornito chiarimenti sull’Ape aziendale, che è una variante dell’Ape volontario, in cui un soggetto terzo versa contributi aggiuntivi a favore del futuro “apista”. L’istituto di previdenza chiarisce la platea che potrà attivare questo strumento di esodo. In primo luogo i datori di lavoro privati, identificati a partire dalla propria natura giuridica, a prescindere dalla gestione di appartenenza a livello previdenziale. Secondo quanto già chiarito dalla circolare 178/2015, sono ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?