Previdenza e assistenza

Pensioni rivalutate dopo due anni di blocco

di Fabio Venanzi

L’Inps ha aggiornato i valori delle pensioni e degli imponibili per l’anno 2018, con la circolare 186/2017 . L’istituto ha applicato la rivalutazione pari all’1,10%, in via provvisoria, per il 2018 dopo due anni di “non-rinnovo”. Di conseguenza cambieranno tutti i principali importi di riferimento, dal trattamento minimo, che passa da 501,89 a 507,42 euro, al massimale contributivo (si veda la scheda a fianco). Come stabilito dal decreto ministeriale del 20 novembre 2017, il valore definitivo del 2017 ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?