Previdenza e assistenza

Ape e precoci, respinte due domande su tre

di Matteo Prioschi

Quasi il 65% di domande respinte per l’Ape sociale, il 70% di bocciature per la pensione anticipata riservata ai lavoratori precoci. I dati ufficiali forniti ieri dal direttore generale dell’Inps, Gabriella Di Michele, in occasione di un’audizione presso la commissione Lavoro della Camera, confermano l’allarme lanciato nei giorni scorsi dal patronato Inca della Cgil. I criteri particolarmente rigidi adottati nell’analisi dei requisiti richiesti dalla normativa hanno portato alla conseguenza che solo una domanda su tre, di quelle inviate ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?