Previdenza e assistenza

Su età e garanzia ai giovani l’opzione ritocchi parlamentari

di Davide Colombo e Marco Rogari.

roma In attesa di conoscere la mini-dote che il Governo metterà in campo per finanziare alcune delle misure previdenziali studiate al tavolo di confronto con i sindacati, prende sempre più corpo l’ipotesi di un rinvio, magari deciso in Parlamento, della decisione sull’adeguamento dei requisiti di pensionamento 2019 a 67 anni in virtù dell’aspettativa di vita Istat che dovrebbe essere presa entro l’autunno. L’obiettivo è guadagnare qualche mese per, eventualmente, ripensare questo meccanismo. Il nodo è delicato perché espone al ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?