Previdenza e assistenza

La disponibilità della contribuzione in sede di contrattazione collettiva

di Germano De Sanctis, Andrea Cappelli

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La lunga crisi economica che ha interessato l'economia nazionale nel corso degli ultimi anni ha portato gli operatori del diritto del lavoro ad affrontare il difficile tema della disponibilità da parte dei lavoratori delle loro contribuzioni in sede di contrattazioni collettive di natura “difensiva”, tese alla difesa dei posti di lavoro, previa rinuncia ad alcuni riconoscimenti contrattuali consolidatisi nel tempo.Ovviamente, una diminuzione delle voci retributive potrebbe interessare, seppur teoricamente, anche il montante contributivo. Pertanto, appare interessante analizzare l'impostazione ermeneutica ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?