Previdenza e assistenza

Per le imprese agricole denunce di variazione obbligatorie

di Roberto Caponi

Con messaggio n. 3842/17 del 6 ottobre scorso, l’Inps ha invitato le imprese agricole che occupano manodopera dipendente a presentare le denunce aziendali (D.A.) di variazione qualora siano intervenute delle modifiche afferenti ai propri dati aziendali. La presentazione della denuncia aziendale rappresenta, infatti, un obbligo per i datori di lavoro agricolo che deve essere assolto non solo all’inizio dell’attività (per ottenere il Cida, ossia la matricola Inps), ma anche qualora intervengano, successivamente, modificazioni della consistenza aziendale aventi “significativa” rilevanza ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?