Previdenza e assistenza

Pensione da 650-680 euro per i giovani

di Marco Rogari

Non una vera pensione di garanzia, ma una rete di misure di sicurezza per assicurare ai giovani “contributivi” un assegno minimo di circa 650-680 euro, maggiorazioni sociali comprese, e la possibilità uscire prima dei 70 anni di età e con 20 anni di contributi avendo maturato un trattamento pari a 1,2 volte l’assegno sociale invece delle 1,5 volte attualmente previste. È questa la proposta che il Governo ha messo sul tavolo del confronto con i sindacati per ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?