Previdenza e assistenza

Pensione anticipata in deroga a 64 anni e requisiti contributivi

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

Gli iscritti o assicurati che alla data del 28 dicembre 2011 svolgevano attività di lavoro autonomo, attività di lavoro presso una pubblica amministrazione o erano privi di occupazione, per poter andare in pensione al compimento dei 64 anni più speranza di vita, dovevano avere maturato i previsti requisiti contributivi esclusivamente nel fondo pensioni lavoratori dipendenti, escludendo eventuali contributi volontari. L'Inps ha emanato il messaggio 2054 del 17 maggio 2017 per fare ulteriori precisazioni rispetto a uno dei pochi casi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?