Previdenza e assistenza

Entro il 15 del mese il versamento della provvista per gli esodati anziani

di Pietro Gremigni

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

La provvista versata dal datore di lavoro all'Inps per pagare le prestazioni di prepensionamento a favore dei lavoratori anziani in esodo deve essere disponibile sulla contabilità speciale della Sede INPS competente il primo giorno bancabile successivo al giorno 15 del mese. Se il giorno 15 non è bancabile, il termine si intende anticipato a quello - sempre bancabile - immediatamente precedente. L'Inps col messaggio 9607 del 12 dicembre 2014 ha chiarito le modalità di pagamento che mensilmente le aziende ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?