Previdenza e assistenza

Per la pensione valgono anche i contributi inferiori a un anno se in Paesi Ue

di Arturo Rossi

Q
D
LContenuto esclusivo QdL

I periodi di contribuzione inferiori a un anno, compiuti in uno Stato che applica i regolamenti comunitari, devono essere presi in considerazione da parte dell'istituzione o delle istituzioni degli altri Stati membri presso i quali l'interessato può far valere almeno un anno di contributi, sempreché siano soddisfatti i requisiti anagrafici e contributivi previsti dalla normativa nazionale. Lo precisa l'Inps con messaggio 7 marzo 2017, numero 1059 , in seguito ad alcuni quesiti posti in merito ai criteri per l'utilizzo ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?