Previdenza e assistenza

L’assegno contributivo è erogabile raggiunto l’importo minimo

di Fabio Venanzi

Sono passati oltre venti anni dall’introduzione del sistema contributivo puro, avvenuta con la legge 335/1995. L’Inps, con la circolare 10/2017, ha avuto modo di precisare i destinatari di tale sistema di calcolo nei confronti dei lavoratori iscritti alla gestione dipendenti pubblici, mentre per il settore privato continuano a trovare applicazione le disposizioni contenute nella circolare 42/2009. Oggi è possibile conseguire la pensione contributiva con gli stessi requisiti previsti per la generalità dei lavoratori (66 anni e sette mesi con ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?