Previdenza e assistenza

Requisiti più severi, meno pensioni

di Davide Colombo

Nel 2016 sono entrate in pagamento oltre 126milapensioni in meno dell’anno prima. In particolare le nuove pensioni liquidate dall’Inps sono state 443.477, con una diminuzione del 22,19% rispetto al 2015 (570.002). A causare il netto calo dei flussi di pensionamento, confermati ieri dall’ultimo monitoraggio dell’Istituto, è il combinato disposto dell’adeguamento alle aspettative di vita (che nel 2016 ha innalzato di quattro mesi i termini per il pensionamento di vecchiaia e per le pensioni anticipate) e dell’aumento di 18 mesi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?