Previdenza e assistenza

Per i disoccupati solo l’ombrello dalla nuova Naspi

di Ant.Ca. e G.Mac.

Per la prima volta, nel 2017 i lavoratori che perderanno involontariamente l’occupazione saranno tutelati da un'unica forma di sostegno al reddito: la Naspi. La nuova indennità di disoccupazione, introdotta dal dlgs 22/15 e integrativa della precedente Aspi, sarà lo strumento universale a garanzia di tutti i lavoratori dipendenti che coprirà anche i soggetti con ridotta esperienza lavorativa. Va a regime, dunque, uno dei fondamentali principi introdotti dalla riforma Fornero: l’unicità della tutela in caso di perdita dell’occupazione. Per conseguire ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?