Previdenza e assistenza

Mobilità, tutte le novità in arrivo dal 1° gennaio 2017

di Vittorio De Luca e Luciano Vella

Con la circolare n. 217 del 2016 l'Inps ha confermato che dal 1° gennaio 2017 l'istituto della mobilità ordinaria cesserà di esistere, così come stabilito dall'articolo 2, comma 71, della legge Fornero, la quale ha introdotto, in tema di ammortizzatori sociali, una tutela universale contro gli eventi che provocano la disoccupazione involontaria, abolendo contestualmente liste di mobilità, indennità di mobilità e il cosiddetto collocamento in mobilità. In conformità a quanto previsto dalla riforma del 2012, nei primi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?