Previdenza e assistenza

Maternità e welfare: tutele ancora ridotte e senza coordinamento

di Francesca Barbieri

La “parità” con i dipendenti sul fronte del welfare e delle politiche per la famiglia si allontana. L'arrivo delle nuove tutele su maternità, malattia e formazione previste dal Jobs act degli autonomi, approvato solo da un ramo del Parlamento, è appeso alle incertezze politiche del momento. Il quadro attuale si presenta frastagliato: a tutte le autonome è riconosciuta l'indennità di maternità per i due mesi prima del parto e per i tre successivi, proprio come alle dipendenti. Ma se ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?