Previdenza e assistenza

Per chi svolge attività usuranti requisiti bloccati fino al 2026

di Pietro Gremigni

Per gli addetti ai lavori usuranti non verrà più applicato fino al 2026 incluso l’incremento dei requisiti per accedere alla pensione a seguito degli incrementi della speranza di vita e la pensione decorrerà dal primo giorno del mese successivo a quello di maturazione delle condizioni anagrafiche e assicurative previste. Con la legge di Bilancio vengono alleggerite alcune rigide norme della legge Fornero nei confronti degli usuranti, in attesa che, con specifico decreto ministeriale, vengano introdotte eventuali semplificazioni nella documentazione ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?