Previdenza e assistenza

Dall’impresa dote di contributi

di Antonello Orlando

Il comma 172 dell’articolo 1 della manovra approvata il 7 dicembre condensa in poche righe le peculiarità dell’Ape aziendale. Il vantaggio di quest’ultima può dunque essere meglio compreso ponendo le due forme di anticipo pensionistico a confronto. Il lavoratore che, da maggio 2017, abbia almeno 63 anni di età e almeno 20 anni di contributi, a cui manchino non più di 3 anni e sette mesi al conseguimento di una pensione di vecchiaia (del valore lordo mensile ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?