Previdenza e assistenza

Assegno senza prestito a chi assiste un disabile o per i disoccupati

di Fabio Venanzi

L’accesso all’anticipo pensionistico può essere esercitato, oltre che dai lavoratori su base volontaria, anche da persone che si trovano in determinate condizioni socio-economiche. Fermo restando i requisiti generali previsti (tra cui il possesso dei 63 anni), la norma ha individuato quattro categorie per le quali l’anticipo è una prestazione a carico dello Stato. La prima riguarda coloro che si trovano in uno stato di disoccupazione a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, anche collettivo, oppure che ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?