Previdenza e assistenza

L’Anpal debutta: dote da 200 milioni e 40mila «clienti»

di Claudio Tucci

Servizi per l’occupazione, si cambia: da oggi è operativa la “seconda gamba” del Jobs act, vale a dire la nuova «Agenzia nazionale per le politiche attive», che dovrà favorire formazione e ricollocazione dei disoccupati, giovani e non. Si parte con una dote per il 2017 di 200 milioni, e il governo stima una platea potenziale di “interessati” di circa 500mila lavoratori: «Questa mattina sarà online il portale Anpal, il primo in assoluto in Italia dedicato alle politiche attive ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?