Pensioni, Ape «light» per i disoccupati
Previdenza e assistenza

Pensioni, Ape «light» per i disoccupati

di Davide Colombo e Marco Rogari

Un anticipo pensionistico garantito agli “over 63” da un prestito bancario. Con detrazioni fiscali consistenti in favore dei disoccupati di lungo corso o dei lavoratori in situazione particolarmente disagiata, per compensare la decurtazione dell’assegno anticipato rispetto alla pensione piena potenziale. E con il contributo diretto delle aziende nei casi di ristrutturazioni, prevedendo magari ulteriore forme di “compensazione” anche in termini contributivi per le uscite anticipate dei lavoratori. Sono questi i due punti fermi dell’Ape che sarà al ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?