Previdenza e assistenza

Inps front office dell’operazione Opzione «Rita» con l’integrativa

di Davide Colombo e Marco Rogari

Nessun ridimensionamento della legge Fornero, i cui requisiti di legge non verranno modificati. E neppure una riduzione del raggio d’azione dell’Inps, destinato a diventare il “front office” dell’Ape, l’Anticipo pensionistico. L’obiettivo del piano che sta mettendo a punto la cabina di regia economica di palazzo Chigi, guidata dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Tommaso Nannicini, d’intesa con i tecnici del ministero del Lavoro, resta quello di rendere più flessibili le uscite degli “over 63” facendo leva su strumenti finanziari, ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?