Previdenza e assistenza

Renzi: con «Ape» in pensione gli over 63

di Davide Colombo e Marco Rogari

Si chiamerà “Ape”, sarà previsto dalla prossima legge di Bilancio. E consentirà il pensionamento anticipato con criteri selettivi e penalizzazione dell’assegno agli «over 63», ovvero i nati nel 1951, ’52 e ’53. A confermare ufficialmente che con la prossima manovra 2017 scatterà un meccanismo per rendere flessibile la legge Fornero è Matteo Renzi in persona, nella diretta pomeridiana #Matteorisponde. Un meccanismo che, sulla base delle indicazioni della cabina di regìa economica di palazzo Chigi ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?