Previdenza e assistenza

Buste arancioni Inps, la pensione futura da contributi e Pil

di Davide Colombo e Matteo Prioschi

Con i primi recapiti delle “buste arancioni”, previsti in questi giorni, entra nel vivo la maxi-operazione di informazione istituzionale sulla previdenza lanciata dall’Inps in collaborazione con l’Agenzia per l’Italia digitale per raggiungere la vasta platea di lavoratori che non ha mai consultato il sito dell’Istituto e visto il proprio conto contributivo. Le lettere in arrivo sono 150mila, numero che crescerà velocemente nelle prossime settimane dato che entro l’anno si prevede di raggiungere sette milioni di contribuenti. Il costo dell’iniziativa ...


Quotidiano del Lavoro

Il Quotidiano del Lavoro è il nuovo strumento di informazione e formazione dedicato ai professionisti del lavoro.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?